Fedez

Dalle gare di freestyle alla fama mondiale: il percorso artistico di Fedez è fatto di strade in salita, soddisfazioni, sogni e traguardi. A guidarlo, come un faro sempre presente, la sua inarrestabile passione per la musica.

Bio

Fedez inizia la sua carriera musicale nel 2011, quando auto-pubblica il suo primo album “Penisola che non c’è” e nello stesso anno anche “Il Mio Primo Disco da Venduto”, a cui partecipano molti artisti della scena rap italiana, tra cui Guè Pequeno, Entics, Marracash, J-Ax, Jake La Furia e Two Fingerz. 

Nel 2012 ottiene 4 nomination agli Mtv Hip Hop Awards: Best New Artist, Best Live, Video of The Year e Song of The Year e, con il brano “Faccio Brutto”, si aggiudica video dell’anno e canzone dell’anno. A Gennaio esce il singolo “Si scrive schiavitù si legge libertà”, seguito da “Dai cazzo Federico”, ma è con “Cigno Nero”, con la collaborazione di Francesca Michielin, che ottiene un successo straordinario, ad oggi il video ufficiale conta oltre 80 milioni di visualizzazioni su YouTube. 

A marzo dello stesso anno, esce l’album “Sig. Brainwash – L’arte di accontentare”, a cui collaborano Elio e le Storie Tese, Punkreas, J-Ax e Guè Pequeno e che ottiene il triplo disco di platino. Pubblica il singolo “Alfonso Signorini (Eroe Nazionale)” e partecipa con Mystic e Dargen D’Amico all’album “Vivere aiuta a non morire” e con Two Fingerz al progetto “La cassa dritta”. Il 25 novembre pubblica “Mr. Brainwash – Diamond Edition”, che contiene l’inedito “Nuvole di Fango” featuring Gianna Nannini. A dicembre fonda con J-Ax Newtopia. 

Nel 2014, per la prima volta, diventa uno dei giudici di X Factor su Sky Uno con Morgan, Mika e Victoria Cabello e porta sul podio Lorenzo Fragola e Madh, rispettivamente al primo e al secondo posto. Nel 2015, Fedez pubblica “Pop-Hoolista”, il suo quarto album, con cui scala le classifiche conquistando il quadruplo disco di platino, al cui interno è compreso il singolo “Magnifico” featuring Francesca Michielin.

A marzo dello stesso anno parte il “Pop-Hoolista Tour”, un concept show che ha registrato il sold out in ogni data. Il 2015 è un anno ricco di record per Fedez: diventa il primo artista italiano a raggiungere il milione di follower su YouTube, si posiziona al secondo e al decimo posto nella classifica SIAE dei concerti più visti nel secondo trimestre dell’anno e “Magnifico”, con sei dischi di platino, è il singolo più venduto.

Per il secondo anno è giudice di X-Factor, al fianco di Mika, Elio e Skin. Nel 2016 esce “Vorrei Ma Non Posto”, il singolo da record con 7 certificazioni platino e oltre 199 milioni e mezzo di views, che porterà l’artista a scrivere a 4 mani insieme a J-Ax “Comunisti col Rolex”, il disco più venduto del 2017 in Italia e certificato quadruplo disco di platino. L’album contiene collaborazioni con Alessandra Amoroso, Arisa, Loredana Bertè, Alessia Cara, Giusy Ferreri, Nek e Sergio Sylvestre, Stash e Levante e per tre settimane consecutive si posiziona al primo posto della classifica FIMI/GfK. 

Nel 2018 si chiude il progetto discografico “Comunisti con il rolex” con un tour che ha entusiasmato oltre 230 mila persone e una data-evento di chiusura “La Finale”, il concerto dei record con oltre 78 mila presenze che l’ha come il più giovane artista italiano ad esibirsi allo Stadio di San Siro a Milano. Il singolo “Italiana” viene certificato quadruplo disco di platino e raggiunge oltre 84 milioni di views su YouTube. A ottobre 2018 pubblica “Prima di ogni cosa”, certificato disco di platino e nell’autunno dello stesso anno partecipa per il quarto anno a X Factor come giudice.

Il 25 gennaio 2019 è uscito il nuovo album “Paranoia Airlines”, disco di platino in una sola settimana, da cui è stato estratto il singolo “Holding Out For You” feat. Zara Larsson, certificato disco d’oro.  Partecipa e vince come concorrente insieme a Luis Sal alla prima edizione di “Celebrity Hunted” in onda su Amazon Prime Video.

Il 2020 segna il ritorno musicale di Fedez, che pubblica i singoli “Problemi con tutti”, “Roses RMX” feat. Dargen D’Amico, “Bimbi per strada (Children)”, certificato doppio disco di platino e “Bella Storia”, certificato disco di platino. Partecipa anche al brano di Cara “Le Feste di Pablo”, certificato disco di platino.

A dicembre, insieme a Chiara Ferragni, riceve l’Ambrogino d’Oro per l’impegno dimostrato durante la prima ondata di pandemia di Coronavirus in Italia, con la realizzazione, attraverso una raccolta fondi, di un reparto di terapia intensiva per l’ospedale San Raffaele, e per la distribuzione di pasti caldi agli indigenti milanesi. Nello stesso anno, è anche il principale promotore di Scena Unita, il fondo a sostegno dei lavoratori dello spettacolo in difficoltà a causa della pandemia. 

Nel 2021 Fedez partecipa al 71° Festival di Sanremo con Francesca Michielin. Il brano in gara, “Chiamami per nome”, si classifica al secondo posto e viene certificato disco di platino in meno di un mese, oltre che essere ai primi posti delle classifiche di Spotify, Amazon Music, Apple Music e iTunes. Il video, girato nei teatri vuoti più iconici di Milano, ha già superato le 16 milioni di views. Infine, il singolo si è classificato al primo posto nella classifica Global Excl di Billboard, che considera i 200 pezzi più ascoltati in streaming e venduti in digitale al mondo, esclusi gli Stati Uniti. Dal 1° aprile è stato il conduttore, insieme a Mara Maionchi, di “LOL - Chi ride è fuori”, disponibile su Amazon Prime Video. In tutta la sua carriera ha ottenuto 62 dischi di platino.