Lapresa Twins

Molto più di due fratelli: giovani artisti indicati da Forbes come i tiktoker con l’engagement più alto in Italia. Il segreto del loro successo? La continua sperimentazione nel creare contenuti nuovi e accattivanti.

Bio

I Lapresa Twins solo fratelli ma soprattutto sono un duo artistico.


Nati il 12 marzo 1999 a Bologna, Nicholas e William si sono sempre dilettati in diverse attività, sia a livello sportivo che artistico. Appassionati di calcio fin da piccoli, lo praticano per diversi anni, William fino ad arrivare in serie D mentre Nicholas a 13 anni passa all’MMA (Mixed Martial Arts) vincendo nel 2014 i campionati italiani.Negli anni seguenti, Nicholas scopre la passione per la recitazione: studia alla scuola del maestro Orfeo Orlando, Studio 54, dove partecipa al cortometraggio “Sono Cesare ma chiamatemi Mimmo” per la regia di Orfeo Orlando stesso, e al docu-film diretto da Paolo Muran “Tutto il palazzo”.

Nel 2018 comincia la loro attività come modelli testimonial di un brand bolognese, che li porta a farsi conoscere e seguire da un vasto pubblico negli eventi a cui partecipano. E nel maggio di quell’anno approdano su YouTube.

Nel 2019 la svolta: a gennaio si iscrivono a TikTok e in pochissimo tempo ottengono un grande successo. Diventano, infatti, il terzo profilo italiano più seguito: con oltre di 6,5 milioni di follower, i loro video generano una media di 4 milioni di visualizzazioni ciascuno. Hanno conosciuto una crescita in termini esponenziali soprattutto tra luglio e agosto 2020, acquisendo oltre 1 milione di utenti in più. Non solo: sono indicati da media come TG1 RAI e Forbes come tiktoker con l’engagement più alto in Italia.

Sempre nel 2019 li troviamo per due mesi ospiti a “Uno Mattina” su RAI 1 mentre nell’autunno-inverno 2019-2020 sono tornati modelli per Champion e Dolce&Gabbana, ma la loro attività principale è ormai quella di creator di contenuti di sempre più alta qualità.